Marche, ladri svuotano il calzaturificio Mally

Ancora un furto ai danni di un calzaturificio del Fermano. Stavolta il colpo è stato messo a segno alla Mally di Piane di Rapagnano, che produce scarpe da donna. Dalle ricostruzioni sembra che il furto sia avvenuto durante il weekend, molto probabilmente nella notte tra sabato e domenica. I ladri si sono introdotti nel calzaturificio forzando una porta sul lato posteriore del capannone, da qui poi si sono diretti nei magazzini dell’azienda e hanno trafugato scarpe e pellami per un valore stimato di circa centomila euro. Hanno infine caricato la refurtiva sui mezzi con cui erano arrivati e si sono dileguati. Del furto, da quanto emerso, titolari e dipendenti si sarebbero accorti soltanto ieri mattina, alla riapertura dell’azienda dopo il weekend. Hanno quindi chiamato i carabinieri, che hanno subito avviato le indagini. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati