Nike cita tre suoi ex-stilisti passati ad Adidas

Nike ha citato davanti ad una corte dell’Oregon tre suoi ex-stilisti passati ad Adidas. Marc Dolce, Mark Miner, e il senior designer Denis Dekovic (ai quali è stato richiesto un risarcimento di 10 milioni di dollari), sono accusati di aver portato con sé informazioni e disegni vincolati dal segreto professionale. I tre ex dipendenti Nike sono tra l’altro al centro del progetto che Adidas ha creato a Brooklyn: il nuovo centro per il design dei prodotti per il mercato Usa (Brooklyn Creative Design Studio). L’accusa sostiene anche che i tre abbiano iniziato a svolgere il ruolo di consulenti per Adidas quando erano ancora sotto contratto con Nike, arrivando ad affermare che lo scorso aprile i tre abbiano copiato dai loro computer i disegni di un prototipo di sneaker per un atleta sponsorizzato dall’azienda, cercando di coprire le prove del furto intellettuale con la cancellazione di email e di qualsiasi traccia elettronica di comunicazione. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati