Parabiago, furto da Thierry Rabotin: spariscono 400 paia pronte per la spedizione

Thierry Rabotin nel mirino dei ladri. Durante la notte fra martedì e mercoledì, alcuni malviventi si sono introdotti nella fabbrica della griffe a Parabiago (Milano) razziando circa 400 paia di scarpe. Valore stimato: oltre 120.000 euro. Le calzature erano state confezionate e preparate per essere spedite in vari punti vendita, molti dei quali situati in Russia e Cina. Secondo le prime ricostruzioni, i ladri sarebbero penetrati attraverso una finestra posta sul retro dell’edificio e, una volta entrati, avrebbero disattivato l’allarme manomettendo la centralina. L’azienda ha diffuso una nota tra i suoi clienti e dipendenti chiedendo loro “di riportare a noi o alle autorità competenti di qualsiasi nostra scarpa rivenduta in punti vendita non indicati dal nostro sito”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati