Politecnico Calzaturiero, BASF e il loro Footwear Design Contest: ecco i vincitori

È Vanessa Ciaccia la giovane designer ad aver conquistato il primo posto nella dodicesima edizione del Footwear Design Contest promosso dal Politecnico Calzaturiero della Riviera del Brenta e da BASF. Al secondo posto si è classificato Lorenzo Gramegna, al terzo Alex De Lorenzi e Riccardo Sette. Gli studenti del Politecnico hanno sviluppato progetti di sneaker sulla base di una suola ideata dal designer italiano Luca Bugliesi, da 25 anni punto di riferimento all’interno di Lotto Sport Italia. “Quest’anno abbiamo chiesto a Luca di elaborare un prodotto utilizzando il nostro poliuretano, che consente di avere grandissima elasticità, e lui ha sviluppato un concept con elementi presi dall’architettura e dalla natura” spiega Fabrizio Rissone, Technical Service and Material Consulting di BASF. “Solitamente si sviluppa un prototipo per un 37 da donna e un 42 per l’uomo, ma in questo caso ci serviva qualcosa che consentisse a tutti i ragazzi di lavorare, a quelli più vocati verso la calzatura classica e allo stesso tempo a quelli con un approccio più sportivo – aggiunge Bugliesi -. Così siamo arrivati a un 39, con la differenza che la suola da donna consente di avere un po’ più di altezza”. Con i loro progetti i quattro ragazzi si sono guadagnati una borsa di studio ma, cosa forse ancora più interessanti, uno spazio dedicato nel book fotografico che accompagna la presentazione dei prodotti BASF ai clienti.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati