Prima provi, poi paghi: il servizio di Zalando preoccupa i calzaturieri italiani. Perché?

Preoccupazione, scetticismo, ma anche la sensazione di assistere (e vivere) una normale evoluzione. Il servizio di pagamento posticipato introdotto da Zalando in Italia viene accolto con visioni differenti dai calzaturieri. In primis c’è il dubbio che questo servizio possa essere esteso anche alle calzature. Il peso dei resi Passi la sneaker, ma quando vengono provate…

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l’abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati