Ridurre tempi e costi, lavorare meglio: il modello PLM spiegato (al Politecnico Calzaturiero) da Louboutin e Lotto/Stonefly

La tecnologia può, in modo concreto, integrare i processi produttivi e ridurne i costi? Alla domanda rispondono due addetti ai lavori della calzatura, posizionati in differenti segmenti di prodotto: Tito Simone, production transformation manager di Christian Louboutin, e Sebastiano Di Camillo, ICT manager dei gruppi Lotto e Stonefly. I due manager hanno raccontato come le…...

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l'abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati