“Ritorno” all’uomo per Robert Clergerie

Robert Clergerie punta sull’uomo con la nuova collezione maschile realizzata da Roland Mouret per il marchio di calzature francesi, presentata oggi alla fashion week parigina. Nel 2011 il brand è stato acquistato dal gruppo cinese Fung e Jean Marc Loubier nel tentativo di rilanciare la griffe ed espandersi su nuovi mercati come Stati Uniti, Asia e Regno Unito. Eva Taub, l’ad del marchio, ha spiegato in un’intervista a MFF che “il lancio rappresenta l’opportunità di ricreare un contatto con il consumatore maschile, rendendo omaggio al contempo al nostro heritage”, visto che “Abbiamo fatto scarpe da uomo per 120 anni nel nostro atelier di Romans, nel Sud della Francia”. Attualmente, oltre alla distribuzione nei principali luxury department store, il marchio può vantare 24 store donna e un negozio indipendente per l’uomo a Parigi. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati