Rossetti e artigianato

Come nascono le scarpe dei Fratelli Rossetti? Una dimostrazione è stata data ieri, nel flagship in via Montenapoleone a Milano. Durante la serata, i maestri artigiani di Fratelli Rossetti hanno mostrato alcune delle più esclusive e sofisticate lavorazioni artigianali tipiche della maison. Dalla tecnica Toledo, un procedimento di colorazione artigianale delle calzature dove il vitello neutro, conciato al vegetale, è tamponato a mano direttamente sulla tomaia, passando per la cucitura delle nappine, una delle lavorazioni che ha reso noto in tutto il mondo il mocassino Brera, per arrivare alla tecnica di incisione delle iniziali del nome dei clienti all’interno della tomaia. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati