Rubano un furgone per svaligiare l’ex calzaturificio Adelchi: arrestati

Hanno rubato un furgone ad un artigiano per poi tentare di svaligiare il capannone industriale dell’ex calzaturificio Adelchi di Tricase ieri, in pieno giorno, intorno alle 10.30 di mattina. Ma il piano architettato da due giovani entrambi 21enni di Casarano, Cosimo Giorgino e Matteo Simone De Blasi, non aveva tenuto conto del radiolocalizzatore che il proprietario del furgone aveva fatto installare sul veicolo e che ha permesso ai Carabinieri della compagnia di Tricase, coordinati dal luogotenente Stefanizzi, di rintracciarli in pochi minuti. Gli autori del furto sono stati colti in flagrante mentre scavalcavano la rete di recinzione dell’ex calzaturificio, dove avevano sottratto alcuni stampi di alluminio custoditi nei capannoni. I due erano riusciti ad introdursi forzando l’ingresso, ma i militari hanno impedito loro di fuggire indisturbati. Per i due giovani sono scattati gli arresti domiciliari e il mezzo è stato restituito al proprietario. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati