San Mauro Pascoli: +9%

Ancora in crescita l’export del distretto calzaturiero di San Mauro Pascoli che ha chiuso il terzo trimestre 2014 a +9,1%. A comunicarlo è il Monitor dei distretti industriali dell’Emilia Romagna, curato dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo per Carisbo, Cariromagna e Banca Monte Parma. Il sistema moda dell’Emilia Romagna evidenzia sostanziali alti e bassi: performance positive per abbigliamento e maglieria di Carpi (+4,8%) e scarpe di San Mauro Pascoli, mentre si registra un calo per l’abbigliamento di Rimini (-8,4%) e le calzature di Fusignano-Bagnacavallo (-14,2%). In crescita anche l’altro distretto del sistema casa: i mobili imbottiti di Forlì (+14,2%). (ff)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati