Scuola del Cuoio rilancia il marchio Bemer

Tommaso Melani e la famiglia Gori, proprietaria della Scuola del Cuoio, hanno acquistato il brand Stefano Bemer, fondato dal maestro calzolaio scomparso l’anno scorso a Firenze (nella foto). Il prossimo 19 giugno sarà inaugurata la nuova sede del marchio nel capoluogo toscano, in una chiesetta sconsacrata che è stata ristrutturata per l’occasione. La bottega di Bemer si trovava in San Frediano, luogo divenuto simbolo dei maestri calzolai della città perché qui nel 2001 fu ospitato per nove mesi l’attore Daniel Day Lewis, che decise di imparare da Bemer l’arte della creazione di scarpe su misura. Scuola del Cuoio, azienda a conduzione familiare fondata nel 1950 all’interno del Monastero di Santa Croce, ha deciso così di portare avanti l’eredità del fondatore. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati