Skechers si espande con una filiale nell’Europa orientale

L’azienda americana Skechers, leader mondiale nel settore calzaturiero, ha annunciato oggi di voler espandere la propria attività nell’Europa orientale con una nuova società, la Skechers CEE, Kft. L’azienda ha pianificato nei prossimi tre anni di raddoppiare le sue vendite nei paesi interessati, aumentando la gamma di prodotti per uomo, donna e bambino ed incrementando la distribuzione in grandi magazzini, negozi al dettaglio e punti vendita dedicati. Michael Greenberg, presidente di Skechers ha spiegato che: “Data la forza dei nostri prodotti, crediamo che sia giunto il momento di espandere il nostro marchio nel mondo e la transizione verso una società interamente controllata ci permetterà, coi nostri capitali, beni e il nostro modello di business, di realizzare questa crescita”. A capo della CEE Skechers, Kft. è stato nominato Peter Dulic, ex amministratore delegato e socio di Skechers. Il progetto includerà Albania, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Kosovo, Macedonia, Moldavia, Montenegro, Romania, Serbia, Slovacchia e Slovenia; la società prevede di mantenere la sua sede centrale a Budapest coadiuvando l’azione di agenti di vendita regionali in ogni paese. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati