Spagna: 8 milioni di euro per “promuovere il potenziale calzaturiero” di Elche. Al via progetto di hub creativo 2.0

A Elche (Spagna) investono 8 milioni di euro per riconvertire una vecchia sede Correos (le Poste spagnole) in un centro internazionale di design e moda per il settore calzaturiero. Ad annunciarlo ieri è stato Ximo Puig, presidente della regione Valenciana, in visita nel distretto di Alicante per raccontare il progetto Elche 2030 che ha l’obiettivo di far diventare la città spagnola la capitale europea del verde. Gli 8 milioni di euro necessari per l’acquisto dell’edificio sito nel Paseo de la Juventud (che verrà demolito e poi ricostruito con due piani in più), sono inseriti nel bilancio regionale del 2019 e costituiscono la prima tranche di un rimborso da 43 milioni di euro che la Regione deve al Comune per gli investimenti destinati all’avvio dell’Università Miguel Hernández (UMH) di Elche. Puig ha sottolineato che il governo regionale promuoverà un piano di investimenti pluriennali con lo scopo di sfruttare il potenziale calzaturiero della città e di promuovere il settore creativo. Il preside della facoltà di calzature di UMH, José Antonio Belso, ha “molto apprezzato l’iniziativa” e ha spiegato come sia” fondamentale che questo nuovo centro sia integrato con la rete di istituzioni promosse per migliorare la competitività del settore”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati