Spagna, anno record per l’export calzaturiero

Il calzaturiero spagnolo si segnala come uno dei settori più dinamici della stagnante produzione industriale nazionale a giudizio di Fice, l’associazione di categoria. Nel 2013 l’export ha visto una crescita del 10,3% con la cifra record di 2,25 miliardi di euro. Il valore delle scarpe esportate ha superato quello delle paia importate, per un surplus di 190,5 milioni di euro. Il Paese ha venduto all’estero 135 milioni di paia (+1,9%), quello statunitense è il mercato che acquista alla media-paio maggiore: 39,40 dollari. In termini di import, il risultato più soddisfacente viene per il Vietnam, che ha venduto in Spagna 27,7 milioni di paia con una crescita in volume dell’11%, a cui però corrisponde un dato negativo in valore, -1,1%. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati