Spagna, forte export per la calzatura

Nonostante il Pil spagnolo viaggi allo 0,5%, tra i più lenti in Europa, le cifre del calzaturiero sono confortanti. Nei primi sei mesi del 2014, il fatturato dell’export ha superato 1,3 miliardi di euro con una crescita del 10%. L’area geografica che più di tutte ha sostenuto la crescita è quella della provincia di Alicante, con le città specializzate di Elda ed Elche, dove l’export è cresciuto del 21,5%. Quanto all’import, nel 2013 il Vietnam ha consolidato la sua posizione dietro la Cina, con una crescita del’11% in termini monetari (268,5 milioni di euro) e una decrescita dell’1,1% (27,7 milioni di paia) in termini quantitativi, per un prezzo medio di 9,67 euro. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati