Taranto: negoziante di accessori evade 1 milione di euro

Occultamento della contabilità dell’azienda, omissione della presentazione delle prescritte dichiarazioni tributarie e dei versamenti periodici delle imposte ai fini Irpef sono alcune delle violazioni di un’azienda tarantina con tre punti vendita al dettaglio di calzature e accessori. La scoperta è stata fatta dalla Guardia di Finanza di Taranto in seguito ad una verifica fiscale. L’attività investigativa ha consentito di verificare che il titolare, risultato essere un evasore totale, negli anni dal 2008 al 2013 ha sottratto alla tassazione, omesso di contabilizzare ricavi e versare ritenute alla fonte dei lavoratori dipendenti per un totale di 820 mila euro. Sono stati constatati anche mancati versamenti dell’Iva per circa 170 mila euro. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati