Tentata rapina a un tir carico di scarpe, recuperato bottino da 2 milioni

Un tir stava trasportando un carico di scarpe originali e firmate Gucci, Tod’s e Hogan del valore di 2 milioni di euro sulla statale 379, all’altezza dello svincolo per Torre Canne in provincia di Brindisi, quando, la notte scorsa, è stato fermato da un commando in stile militare composto da 3 macchine con almeno 8 persone a bordo. Dopo averlo fatto fermare minacciando l’autista con armi, gli hanno sottratto l’intero carico, l’hanno costretto ad entrare nel bagagliaio di una delle auto e l’hanno rilasciato in una zona di campagna, prima di tentare la fuga. Fortunatamente l’uomo ha avuto la prontezza di allertare subito il 113. Gli agenti, dopo averlo soccorso, hanno iniziato una caccia serrata ai malviventi. Anche grazie al gps installato sul tir, la squadra mobile ha individuato l’intero carico di scarpe in una masseria di contrada La Pigna, alla periferia di Tuturano, senza però trovare il camion. Successivamente sono state trovate due pistole semiautomatiche con matricola abrasa, passamontagna e parrucche. Tutto il carico rapinato, dopo l’inventario, sarà restituito al proprietario. Luigi Zinzeri, il 62enne proprietario della tenuta, è stato arrestato per l’illecita detenzione delle armi indicate e denunciato per ricettazione del carico rapinato. Le indagini proseguono per individuare altri responsabili e mandanti. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati