Toscana, chiude il calzaturificio Golden

Il calzaturificio Golden di San Romano (Pisa), nove dipendenti, ha cessato l’attività. I nove dipendenti in forze si sono visti recapitare la lettera di licenziamento. Si tratta in realtà di una doppia chiusura, conseguenza della precedente cessazione di Latitude Femme, che apparteneva alla stessa famiglia alla guida di Golden. Protestano i sindacati. “La maggioranza delle imprese – comunica la Filctem-Cgil – ha basato la propria competitività sulla riduzione di tutti i costi, specialmente del costo del lavoro, decentrando le attività di montaggio in piccole aziende “conto-terziste” e tenendo solo la parte commerciale e la modelleria-campionatura”. Quest’organizzazione del lavoro, secondo il sindacato, peggiora la qualità dei prodotti e non comporta investimenti in formazione professionale. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati