Tra reshoring e crisi: il “buon compromesso” della Tunisia

Reshoring and crisis: Tunisia’s “good compromise”

Tra ipotesi di reshoring e crisi, cosa succede alla filiera della pelle in Tunisia? A causa di Covid-19, “il 30% delle aziende del settore non ha ripreso l’attività” ha spiegato a La Presse Akram Belhaj, presidente Fédération du Cuir et de la Chaussure. Fatica “il mercato interno e quello della scarpa di fascia bassa e…

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l’abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati