Tutto come previsto: Golden Goose passa a Permira

Tutto come previsto: Golden Goose passa a Permira

Golden Goose passa a Permira. Tutto come previsto, dunque, per la cessione della griffe calzaturiera veneziana. Come riportano alcune fonti (da Reuters a Il Sole 24 Ore) il fondo USA Carlyle ha venduto Golden Goose per una cifra che si aggirerebbe attorno a 1,28 miliardi di euro. Con questa offerta Permira ha sbaragliato la concorrenza del fondo Advent e della SPAC Acamar.

Nessuna sorpresa
Tutto come previsto, dunque: la tempistica, il prezzo e l’acquirente. Finisce, quindi, senza particolari sorprese la corsa all’acquisto di Golden Goose. L’ha vinta Permira, società che si era già fatta avanti tempo fa per acquisire il marchio che invece, nel febbraio 2017, finì nel portafoglio di Carlyle per oltre 400 milioni di euro. In circa 3 anni Carlyle ha guadagnato, solo dall’operazione di compravendita, circa 850 milioni di euro. La cifra pagata da Permira sarebbe, infatti, quella stimata sin dall’inizio della messa in vendita del marchio: 1,2-1,4 miliardi di euro.

La palla a Permira
Chiusa questa operazione, si attende anche l’esito di un altro passaggio di proprietà calzaturiero. Quello relativo a Dr. Martens. Questa volta è Permira che vende e tra gli acquirenti interessati ci sarebbe proprio Carlyle. Riuscirà a spuntarla? (mv)

 

 

Leggi anche:

 

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati