UK: svolta digitale nei negozi Clarks. I commessi vendono (meglio) armati di tablet e dell’app Stock Assist

Negli oltre 500 negozi Clarks presenti in Gran Bretagna ci sono circa 4.000 tablet a disposizione dei commessi. Su ognuno è installata una app in grado di verificare le giacenze dell’articolo in tempo reale, di offrire informazioni su ogni paio di scarpe in vendita e tante altre informazioni. L’innovazione digitale, dunque, non è solo un’esclusiva del mondo online, ma arriva anche nei negozi fisici, diventando uno strumento di miglioramento del processo di vendita. “Il lavoro dei nostri team commerciali è molto più semplice e veloce” ha affermato Rafal Hartzhorne, Omnichannel Transformation Lead di Clarks. La app (che Clarks estenderà anche ai negozi al di fuori del Regno Unito) si chiama Stock Assist ed è prodotta da Scandit, azienda che sviluppa soluzioni di acquisizione di dati mobili basato su computer vision, realtà aumentata e apprendimento automatico. Basta effettuare la scansione dei codici a barre (anche se strappati, danneggiati, usurati o sfocati) presenti sui prodotti per accedere a informazioni su giacenza, eventuali modelli alternativi, caratteristiche del prodotto. Tra i principali vantaggi quello della velocità di risposta degli addetti alle vendite che “sono più produttivi e reattivi alle esigenze dei clienti che hanno meno tempi di attesa e dunque vivono una migliore esperienza di acquisto”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati