“Un talento per la scarpa” lancia il tema dello sport

Lo Sport, c’est chic?’. È questo il tema della quattordicesima edizione del Concorso internazionale ‘Un Talento per la scarpa’ promosso da Sammauroindustria, che raggruppa le aziende calzaturiere del distretto di San Mauro Pascoli (Casadei, Sergio Rossi, Pollini, Vicini). Lo ha annunciato il presidente dell’associazione Gianfranco Miro Gori, anticipando anche alcune novità del concorso che riserverà un premio speciale anche per le scuole partecipanti all’iniziativa. Negli ultimi anni i temi del concorso, che in media registra una partecipazione di circa 200 giovani da tutto il mondo, avevano toccato le tematiche più svariate: dal cinema alla musica, dal made in Italy all’unità d’Italia fino al sociale (“Melting Shoes, contaminazioni interculturali). Quest’anno è la volta dello sport. Confermata l’entità del premio (4 mila euro) con uno stage presso una delle aziende di San Mauro e al Cercal, la scuola internazionale di calzature. (ff)
Nella foto: il lavoro di Gaia Romagnoli, vincitrice dell’ultima edizione.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati