Usa: Brown Shoes vende il suo portale di e-commerce

Brown Shoe ha venduto il suo sito di vendite online, Shoes.com. L’acquirente è Shoeme, gestore di OnlineShoes.com. L’importo non è stato comunicato, ma i dati finanziari indicano che il solo nome del dominio ha un valore pari a 630.000 dollari. Dietro l’acquisizione c’è il desiderio di Roger Hardy, amministratore delegato di Shoeme, di diventare un gigante della calzatura online: sostiene infatti che i suoi portali fattureranno 315 milioni di dollari nel 2015, di cui il 75% negli Usa. Secondo IbisWorls la vendita online di calzatura raggiungerà i dieci miliardi di dollari negli Stati Uniti a fine anno, un mercato frammentato e in cui i siti maggiori (Zappos e Foot Locker) controllano meno del 25% del business, lasciando spazio a nuove imprese. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati