Usa: i retailer indipendenti di scarpe fanno gruppo con il sindacato di categoria (Fdra)

Il sindacato statunitense dei commercianti indipendenti di calzatura, The National Shoe Retailers Association, ha firmato un accordo con Footwear Distributors & Retailers of America, il maggiore sindacato di categoria. La partnership consentirà ai suoi 8.000 commercianti indipendenti di avere consulenze in tempo reale sulle leggi emesse a Washington, terreno normativo e burocratico che spesso si rivela molto complicato da percorrere per i piccoli commercianti. “La nostra nuova alleanza con Fdra consentirà agli associati di tenersi al corrente sugli aspetti della regolazione legislativa che incide sui canali del commercio indipendente – ha dichiarato il presidente Nsra, Chuck Schuyler – soprattutto su problemi come le tasse delle vendite internet e quelle che derivano dalla cessione del negozio. In qualità di settore che fattura 7,3 miliardi di dollari, i dettaglianti indipendenti di calzatura avevano bisogno di trovare una voce forte a Washington: Fdra gli darà, oltre al servizio legislativo, anche questa possibilità”. L’alleanza invece servirà a Fdra per incrementare il peso della sua rappresentanza collettiva di categoria. Matt Priest, direttore di Fdra ritiene questo accordo “un’alleanza storica perché a questo punto quasi il 100% dei dettaglianti statunitensi può dirsi rappresentato da Fdra”. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati