Utili in aumento del 35% per Wolverine

Wolverine World Wide ha pubblicato i bilanci del secondo trimestre, che vedono una crescita dei ricavi del 4,4% (613,5 milioni di dollari) mentre i profitti sono pari a 27,5 milioni, per un dividendo di 31 centesimi ad azione, superiori del 34,8% a quelli dell’analogo periodo 2013. Al tempo stesso, l’azienda con base a Rockford (Michigan) ha annunciato la chiusura di 180 negozi nei prossimi 18 mesi con l’obiettivo di consolidare l’attività commerciale per incrementare i profitti. “Siamo davvero contenti di consegnare agli azionisti risultati record in quello che continua ad essere un mercato volatile” ha dichiarato Blake W. Krueger, ceo e presidente di Wolverine. “I nostri brand Saucony, Keds, Caterpillar Footwear, Chaco e Wolverine hanno tutti riportato solidi risultati e ricavi raddoppiati in America Latina e nell’Asia-Pacific”. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati