Vendevano scarpe con marchio di un’altra azienda: a processo

Due imprenditori a processo per aver importato e venduto scarpe con un marchio già registrato. Si tratta degli amministratori delegati della Delhicathen Italia srl di Civitanova Marche (Mc), Giordano Ercoli, 49 anni, e Iannis Alexopoulos, 48 anni, greco ma residente a Milano. La vicenda risale al 2010, quando la Guardia di Finanza sequestrò una partita di calzature (sandali in gomma) con impresso un marchio di un modello già registrato dalla Menghi Shoes di Loreto (An). Le scarpe erano state prodotte in Cina, acquistate in Grecia e poi spedite in Italia. Ieri mattina il Tribunale di Macerata ha ascoltato due testimoni della difesa. Il giudice ha disposto il rinvio dell’udienza al 9 febbraio 2015, quando saranno sentiti anche gli imputati. La Menghi Shoes si è costituita parte civile. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati