ICEC, De Maio riconfermato alla presidenza: nel consiglio direttivo spazio per distretti e associazioni

Michele De Maio (DMD Solofra) è riconfermato alla presidenza di ICEC, l’Istituto di Certificazione di riferimento dell’Area Pelle, per i prossimi due anni. Il consiglio direttivo, allo stesso tempo, è stato rinnovato assicurando la rappresentanza dei poli conciari italiani (Campania, Toscana, Veneto e Lombardia) e la presenza delle maggiori associazioni di categoria della filiera. Sono i risultati dell’assemblea ordinaria di ICEC, che si è tenuta ieri a Milano. Tra gli obiettivi che l’Istituto si pone c’è quello di confermarsi col proprio ruolo di soggetto terzo e indipendente al servizio di tutta la filiera della pelle, con un ventaglio di certificazioni sempre più ampio, che spazia dai sistemi di gestione ai prodotti, coprendo tutti gli ambiti della sostenibilità. Per raggiungere lo scopo ICEC ha approvato in assemblea straordinaria la riforma dello Statuto, mossa che prevede l’ottimizzazione degli organi istituzionali e recepisce l’adeguamento alle nuove regole di accreditamento da cui dipendono le certificazioni erogate da ICEC.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati