Chimici del Cuoio: AICC rinnova i vertici e nomina Mariano Mecenero alla presidenza

Aria nuova ai vertici di AICC, alias l’Associazione Italiana Chimici del Cuoio. Al termine del suo mandato triennale (2016/2018) Ernesto Pisoni passa il testimone della presidenza a Mariano Mecenero (nel riquadro), che è stato nominato sabato scorso, 16 febbraio, a Santa Croce sull’Arno. Mecenero, classe 1952, è in AICC dal 2012, quando entrò nell’associazione nel ruolo di consigliere nazionale, per diventarne tesoriere dal 2013 al 2016. Rappresentante dell’Area Veneta di AICC, Mecenero, laureato in Chimica all’Università di Ferrara, lavora nel settore conciario del 1976, prima come responsabile di produzione di PellMec (Chiampo), poi, dopo la fusione dell’azienda con la Conceria Dani (della quale fa parte del CdA), come responsabile Acquisti Prodotti Chimici e responsabile dei Materiali e Terzisti.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati