Clariant perfeziona la cessione a Stahl della divisione cuoio

Clariant ha comunicato ieri la chiusura dell’operazione di cessione della divisione cuoio alla Stahl. Come da accordo raggiunto lo scorso 30 ottobre, la multinazionale svizzera ha ottenuto in cambio dal gruppo olandese una somma di denaro non specificata e il 23% di quote azionarie. Tale partecipazione consentirà a Clariant di far parte di una Stahl potenziata e controllata dal Wendel Group, che ne possiede circa il 70% delle azioni. La combinazione tra le specializzazioni dell’ex divisione cuoio Clariant e quelle di Stahl daranno vita a una gamma completa di prodotti chimici conciari. Per Clariant si tratta della terza dismissione di business unit dopo quelle di “Tessile, carta ed emulsionanti” del 30 settembre 2013 e “Detersivi e intermedi” di inizio 2014, che consentiranno alla società di Muttenz di concentrarsi sulle altre attività, in particolare quelle energetiche. (ag)

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati