Il “Progetto giovani” del Gruppo Lapi a Santa Croce

Si chiama “Progetto giovani” e mira al coinvolgimento dei ragazzi delle prime classi di tutte le scuole secondarie del Comprensorio del cuoio. L’idea è del Gruppo Lapi, storica realtà chimico conciaria toscana, con il supporto del Lions club di San Miniato e della Asl 11 di Empoli. Le prime scuole coinvolte quest’anno saranno l’istituto Galilei di Montopoli e il Buonarroti di Ponte a Egola, ma il progetto sarà ampliato anche a tutte le altre scuole della zona. Sono previsti 4 incontri di 2 ore ciascuno nei quali si parlerà di Rispetto e della necessità di migliorare le qualità relazionali dei ragazzi aumentando la loro capacità di prendere decisioni e risolvere problemi. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati