Italia, chimica conciaria: i primi dieci anni di UNPAC

Dieci anni di UNPAC

Celebrare il passato. Fare il punto sul presente. Guardare ai progetti futuri, molti dei quali in corso. UNPAC (Unione Nazionale Produttori Italiani Ausiliari Conciari) il 18 ottobre scorso ha svolto a Milano, presso Palazzo Giureconsulti, la propria Assemblea Annuale. Evento che, sotto lo slogan “Più valore all’innovazione”, ha permesso all’associazione di festeggiare i suoi primi dieci anni di attività.

Massa critica
Come tutti i player della filiera della pelle, anche i chimici di UNPAC, come espresso dal presidente Marco Frediani, puntano a un macroobiettivo: “Essere propositivi e disponibili per fare fronte comune e massa critica, per saper comunicare al mercato i propri valori”.

Progetti
UNPAC ha tirato le somme di una serie di attività. Dagli aggiornamenti delle Linee Guida dei Prodotti Chimici per il Cuoio alla presenza ai vari tavoli di Normazione nazionali e internazionali. Ha messo sul tavolo lo sviluppo del progetto di calcolo della LCA (Life Cycle Assessment) per gli ausiliari chimici conciari. Obiettivo: “Delineare un sistema di calcolo univoco, che non lasci spazio a interpretazioni fuorvianti elaborate da differenti posizioni di valutazione degli ausiliari conciari”. Infine, ha definito il programma dell’edizione di Arzignano dell’evento ProssimaPelle, in programma il prossimo venerdì 29 novembre.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati