Stahl, nuovo centro calzaturiero in India


Stahl ha inaugurato il nuovo Centre of Excellence a Ranipet, in India, a 150 chilometri da Chennai, la capitale industriale del Sud del Paese. L’impianto è destinato alla produzione di sostanze chimiche per calzatura. Per il taglio del nastro sono giunti l’amministratore delegato del gruppo, Hoob van Beijeren, il distributore e lo staff degli impianti di Pakistan e Bangladesh.

“E’ un momento che ci rende orgogliosi – ha precisato Beijeren – perché si tratta di un impianto unico nel Paese, dedicato specificamente al calzaturiero, che consentirà ai nostri clienti l’accesso alle ultime innovazioni ottenute in ottemperanza alla normative più recente. E’ la riprova dell’impegno di Stahl verso i settori conciario e calzaturiero, nonostante l’incertezza dell’industria nel suo complesso”. L’amministratore delegato ha anche sottolineato che Stahl è l’unica azienda al mondo a fornire assistenza tecnica dal momento del concept dell’idea di una scarpa fino alla manutenzione del prodotto finito.
Il Centre of Excellence è situato all’interno del pre-esistente impianto di Ranipet (3000 tonnellate di prodotti) esistente dal 2000, mentre Stahl è in India da 35 anni.
Il 2 febbraio Stahl (azienda olandese che vanta otto impianti, trenta filiali e 1.250 dipendenti in 28 Paesi) aveva inaugurato un centro produttivo in Etiopia. (p.t.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati