Il programma dei Chimici del Cuoio

Un autunno a tutta chimica: ecco l’agenda dei Chimici del Cuoio

L’obiettivo è quello consueto: gestire e proporre “attività di divulgazione e approfondimento della cultura tecnico-scientifica in ambito conciario”. A farlo è AICC, al secolo Associazione Italiana Chimici del Cuoio, che per questa ultima, autunnale, parte del 2019, ha messo in agenda una ricca serie di seminari e workshop. Alcuni di questi, come spiega una nota associativa, “sono presentati congiuntamente a SSIP (Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti), nell’ambito del piano di divulgazione scientifica del Politecnico del Cuoio”. Eccoli, in stretto cronologico.

28 settembre, Chiampo (Vicenza)
Corso sul tema “Sostanze indesiderate nel cuoio finito: Formaldeide e Ftalati”
11 ottobre, Pozzuoli (Napoli)
Presso la sede di SSIP si svolgerà il 47° Convegno Nazionale AICC. Titolo: “Economia circolare, sostenibilità e controllo di produzione: confronto tra gli attori della filiera”
17 ottobre, Santa Croce sull’Arno (Pisa)
Workshop dal titolo “Misurazione pelli: aggiornamenti normativi ed esiti prove”
24 ottobre, Arzignano (Vicenza)
Presentazione della restaurata biblioteca tecnica di AICC
15 novembre, Chiampo (Vicenza)
11° Convegno Tecnico Veneto a Chiampo (VI). Titolo: “Innovazione tecnologica e scientifica nel settore conciario”
21 novembre, in Campania
“Normazione e mondo conciario: funzionamento e aggiornamenti” (in collaborazione con SSIP)
30 novembre, Chiampo (Vicenza)
Corso relativo a “Significato e importanza del pH nelle fasi di bagnato e di rifinizione”
5 dicembre, Santa Croce sull’Arno (Pisa)
“Normazione, metodi analitici di interesse conciario: aggiornamenti”.
17 dicembre, in Campania
“L’utilizzo delle tecniche microscopiche per la qualificazione di articoli in cuoio e pelliccia” (in collaborazione con SSIP)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati