Al via la terza edizione di Worth, il concorso UE per progetti giovani e arrembanti aperto a designer e imprese della moda

In palio ci sono l’accesso a un incubatore di imprese e a servizi di tutoring e consulenza valutati complessivamente 60.000 euro. Ancor di più, si può vincere la possibilità di accedere a relazioni su scala internazionale. È partita la terza edizione di Worth, il progetto della Comunità Europea che sostiene le collaborazioni tra aziende e designer europei per lo sviluppo di prodotti di alta gamma, nonché disruptive. Possono partecipare imprese e professionisti delle filiere del Tessile, della Pelle e della Pelliccia, della Calzatura, dell’Arredo e dell’Home Decoration, degli Accessori e della Gioielleria. Nelle prime due edizioni sono stati sostenuti 90 progetti e l’Unione Europea intende supportare ulteriori 150 progetti fino al 2021. Grazie alla prima edizione di Worth la conceria islandese Atlantic Leather (specializzata nella produzione di pelle di pesce) ha avuto occasione di collaborare con la designer britannica Elisa Palomino a una collezione di accessori prodotta dal gruppo italiano della pelletteria Campomaggi e Caterina Lucchi. Per maggiori informazioni, consultare il sito www.worthproject.eu.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati