Altro che selezione, saranno tutti esposti: i prototipi in pelle degli studenti IUAV guadagnano il centro del palco a Lineapelle97

Il progetto prevedeva una selezione dei lavori finali da esporre il prossimo ottobre nel corso di Lineapelle97. La qualità dei prototipi ideati dai 30 studenti del corso di Design della Moda e Arti Multimediali dell’Università IUAV di Venezia, però, è così alta da aver convinto i responsabili della principale manifestazione fieristica della pelle e dei materiali per la moda a concedere a tutti loro l’onore della vetrina a Fieramilano Rho. Sono stati presentati il 18 aprile a Venezia i risultati finali del corso, iniziato lo scorso febbraio, tenuto da Lineapelle con l’ateneo veneto. Nei tre mesi di progetto gli studenti hanno potuto visitare la conceria toscana Centrorettili, per scoprire i segreti della produzione dei pellami esotici, e la conceria Bonaudo. Proprio l’escursione presso lo stabilimento veneto di quest’ultima ha ispirato in Maggie la realizzazione di una borsa dalla nuance militare dove, tra forme rigide e morbide che cambiano a seconda dell’impugnatura o della chiusura, le cuciture tipo ricamo con punto metallico evocano i nastri di scorrimento della pelle in uscita dalle cabine a spruzzo di rifinizione. Gli studenti dello IUAV erano chiamati a progettare, in tempi strettissimi, una capsule collection maschile composta da tre borse, un capospalla e una cintura, lavorando su temi come la destrutturazione e la rottura. Nell’offerta proposta spiccano la contrapposizione delle forme e il mix dei materiali. Angelo, allora, con un cavo di gomma per il giardinaggio lavorato ad uncinetto abbinato a teli di pelli di anguilla accoppiati a nappa con colori in contrasto ha sviluppato borselli retro in varie fogge. Chiara, invece, si è concentrata su una valigia trasparente che accosta pelle, PVC e tartan imbottito, in un’idea di multifunzionalità che contempla una borsa porta pc che si trasforma in sciarpa. Ma è riduttivo descrivere qui i prototipi: li vedrete a Lineapelle il prossimo ottobre.

In foto, alcuni dei prototipi IUAV

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati