Conciatori brasiliani, Motta (Jbs) rieletto presidente

Altri due anni di presidenza Cicb (centro dell’industria conciaria brasiliana) per Roberto Motta da Silva, esponente della Jbs Couros. Il manager della società, appartenente al gruppo Jbs (multinazionale della carne e primo produttore mondiale di bovine), è stato confermato al termine delle elezioni che si sono svolte il 30 gennaio. “Il risultato”, scrive in una nota l’associazione dei conciatori, “rafforza il posizionamento del settore brasiliano della pelle come industria dagli standard qualitativi elevati, con l’obiettivo di aumentare la sua produzione sostenibile e la sua partecipazione nei mercati internazionali”. Nel 2013 l’export brasiliano di pelli semilavorate, semiterminate e finite ha superato quota 2,5 miliardi di dollari, record storico, con una crescita del 20,8% sul 2011. Motta da Silva sarà affiancato da due vicepresidenti, Gilmar Harth (Couros Bom Retiro) ed Emilio Bittar (Coming Ind. e Com. de Couros). In consiglio siede un altro esponente di Jbs Couros, Carlos Gilberto Santos Obregon, che si occuperà nello specifico di ambiente e sviluppo sostenibile. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati