Corichem, un padiglione nuovo per raddoppiare la capacità di lavoro

Importanti investimenti in vista per Corichem. L’azienda vicentina con sede a Sarego, leader nella produzione di soluzioni chimiche per il settore conciario, sta ampliando il proprio sito produttivo per rispondere alla crescente domanda da parte dei mercati. “Il nuovo capannone occuperà una superficie di 7.000 metri quadrati e sorgerà esattamente accanto agli spazi in cui attualmente si svolge la nostra attività – spiega il presidente Pierluigi Braggion -. Nei nuovi locali trasferiremo la parte logistica, mentre nello stabilimento già attivo concentreremo la linea produttiva, che sarà potenziata e alla quale ne sarà aggiunta una nuova che ci consentirà praticamente di arrivare al raddoppio della nostra capacità di lavoro“. La riorganizzazione delle attività consentirà così di realizzare una produzione continua in cui le materie prime entrano da una porta e al termine della lavorazione escono da un’altra, evitando così una movimentazione continua. A completare l’investimento e lo sviluppo sono i progetti legati all’ecosostenibilità: sul tetto del nuovo stabilimento sarà installato un impianto fotovoltaico, mentre saranno eseguiti lavori di ammodernamento dei generatori termici che determineranno un efficientamento degli impianti di riscaldamento e refrigerazione. La conclusione dei lavori è prevista per il mese di settembre. (art)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati