Imbroglio ecopelle

La frode parte da chi utilizza il termine – per legge riservato alle spoglie di origine animale – per nobilitare il sintetico. Prolifera attraverso il retail, con picchi preoccupanti nell’arredamento. Il consumatore è gabbato.
Tratto da Mdp La Conceria, n.33/2014 – clicca qui per scoprire tutti i contenuti della rivista

 

 

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati