India: arrestati 3 conciatori per sfruttamento di lavoro minorile

La polizia di Agripada, quartiere a Sud di Mumbai, ha arrestato i tre proprietari (19, 32 e 34 anni) di una conceria di Rangwala dopo aver scoperto otto bambini-lavoratori nell’impianto: “Hanno fra i 13 e i 16 anni. L’incriminazione è avvenuta in virtù dell’accordo sul lavoro minorile (Child Labour Act). I ragazzini sono stati trasferiti in una casa di accoglienza e riabilitazione – ha spiegato un portavoce del distretto di polizia – e l’indagine ha anche appurato ricevevano un salario inferiore a quello dei colleghi adulti”. Gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione anonima. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati