Il più grande uomo scimmia del Pleistocene e la scoperta della pelle

La più grande innovatrice del Pleistocene

Un romanzo umoristico del 1960 ci ricorda (in maniera seria) perché la lavorazione della pelle è per l’uomo (e per i suoi predecessori) una delle frontiere di sviluppo della civiltà.

Per scoprire il titolo del romanzo e capire come parla di pelle, cliccate qui.

Buona lettura.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati