La storia della tradizione dimenticata dei Cueros de Córdoba: chi l’ha fatta rivivere e perché?

Una tradizione dimenticata torna a rivivere grazie a un’azienda di famiglia. Nel 1951 il pittore Angel Lopez-Obrero decide di fare ritorno nella sua città natale insieme alla moglie Mercedes Miarons Feliu, dopo trent’anni vissuti tra Barcellona e Madrid. Molto era cambiato: nessuno, ad esempio, realizzava più i famosi Cueros de Córdoba, prodotti in pelle tipici…...

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l'abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati