Lusso trainante

La relazione di Rino Mastrotto all’assemblea Unic. Dai grandi marchi dipende il 35% del fatturato conciario italiano. “Offriamo loro il massimo della qualità e dell’equilibrio nel prezzo”; ma la cultura della scarpa e della borsetta l’hanno creata i nostri vecchi colleghi calzaturieri e pellettieri. L’intervento dell’onorevole Mariastella Gelmini.
Tratto da MdP La Conceria, n.26/2013

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati