Pelle e storytelling: tra cinema e racconti, domani a Firenze due eventi firmati Assoconciatori e Cuoio di Toscana

Si parlerà di pelle a Firenze. E se ne parlerà tanto. Domani, mentre alla Fortezza da Basso si chiuderà il terzo giorno di Pitti Uomo, due eventi racconteranno il senso e l’eccellenza della pelle e del cuoio toscani.
Andiamo in ordine cronologico.
Alle 18, a Palazzo Vecchio, Associazione Conciatori di Santa Croce sull’Arno organizza Emozione Pelle, “racconto brillante di come il distretto conciario toscano è riuscito a diventare modello mondiale per il comparto affermandosi partner privilegiato del sistema moda e degli operatori del fashion”. Un evento all’insegna dello storytelling, come spiega Assoconciatori, “con la partecipazione straordinaria di Stefano Massini, drammaturgo di fama internazionale in grado di rielaborare la realtà socio-politica trasformandola in un racconto meraviglioso, e del Min. Plen. Stefano Nicoletti/Farnesina/DG Sistema Paese, moderato dal giornalista Duilio Giammaria. Un evento che “sarà occasione per illustrare le nuove opportunità di crescita del distretto” e che si inserisce in un percorso di “comunicazione sempre più totale di tutto quanto è la concia toscana, con il nuovo format Distretto Santa Croce, con cui Associazione Conciatori sta comunicando il distretto con un linguaggio sempre più trasversale”.
Alle 19.30 al Teatro Odeon si svolge la proiezione (su invito) di Show Your Sole, nuovo fashion film prodotto dal Consorzio Cuoio di Toscana, diretto da Marco De Giorgi su idea e progetto di Fabiana Giacomotti. Patrocinato da UNIC, Lineapelle e Micam, Show Your Sole “racconta l’ultima fashion week di Milano da un punto di vista capovolto, rivelando il potere narrativo e seduttivo delle calzature e del movimento come “anima” e cuore di desideri e aspirazioni: la frenesia, la felicità, l’interesse, la noia, l’attesa dell’incontro. Il passo deciso delle modelle, quello sospeso dell’opening espositivo, quello eccitato della festa esclusiva”. 30 ore di girato, 6 giorni di riprese, 25 brand di riferimento della moda internazionale coinvolti: Giorgio Armani, Arthur Arbesser, Luisa Beccaria, Byblos, René Caovilla, Brunello Cucinelli, Doucal’s, Fragiacomo, Elisabetta Franchi, Iceberg, Les Copains, Loriblu, Loro Piana, Max Mara, Antonio Marras, Missoni, Philipp Plein, Emilio Pucci, Santoni, Daizy Shely, Antonio Marras, Loriblu, Vionnet, Giuseppe Zanotti. “Nel corso di questo nuovo evento – spiegano da Cuoio di Toscana –  verrà lanciato il progetto #inpiedipertutte a supporto delle donne vittime di violenza in Toscana, sviluppato con l’associazione Sentiero 103”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati