Santa Croce: nuovo furto di pelli, summit tra concerie e Carabinieri

L’ultimo furto è avvenuto nella notte tra sabato 20 e domenica 21 aprile a Santa Croce sull’Arno, in una ditta contoterzista. Sono stati rubati dieci bancali di pellame in pronta consegna per il valore di alcune decine di migliaia di euro. Qualche giorno prima era stato il turno di una conceria di Ponte a Egola, dove sono state trafugate direttamente le casseforti. In totale, nel Comprensorio, sono stati denunciati 13 furti dall’inizio del 2013 e, per questa ragione, i Carabinieri della compagnia di San Miniato hanno incontrato sabato scorso i conciatori per stabilire nuovi metodi di controllo e collaborazione. Il primo passo è la decisione di individuare una persona per ogni azienda, che farà da referente per le forze dell’ordine: in caso di necessità questa verrà contattata dai carabinieri per farsi aprire nel più breve tempo possibile i capannoni ed effettuare rapidi sopralluoghi. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati