Settimane decisive per Conceria del Chienti

Entro la prossima settimana si costituirà la cooperativa di lavoratori, elemento essenziale del progetto di ristrutturazione aziendale di Conceria del Chienti, che il liquidatore Marco Luppa sta gestendo da diversi mesi. Il nucleo costituente della cooperativa sarà composto da dieci persone affiancate in questa fase da Massimo Lanzevecchia di Lega Coop e Mauro Scattolini di Confcooperative. Secondo il programma stabilito, a inizio 2014 partirà il progetto e, entro il 31 gennaio, sarà stilato l’accordo definitivo per la ristrutturazione dei debiti dell’azienda presso il tribunale di Macerata. Il liquidatore ha incontrato i rappresentanti degli istituti di credito verso i quali Conceria del Chienti è esposta, i delegati della Regione Marche per i finanziamenti e la municipalizzata Assm per sviluppare il progetto di una centrale di cogenerazione dell’energia. Nel frattempo, anche alla luce del furto sventato lo scorso 28 ottobre, l’azienda destinerà circa 30.000 euro per la sicurezza del magazzino che contiene il pellame finito. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati