Skin Fish, progetto per conciare la pelle di pesce a San Benedetto del Tronto

Il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, per sostenere l’attività ittica, ha finanziato Skin Fish, progetto che prevede il recupero della pelle di alcuni pesci per realizzare scarpe, borse e accessori. A ottenere il finanziamento è stata Blue Marine, società cooperativa di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), che ha prima individuato le specie di pesci con la pelle più idonea a essere conciata e poi ha coinvolto alcune imprese artigiane locale per sperimentarne l’utilizzo, con la realizzazione delle proprie produzioni, e testare l’appeal verso il consumatore finale. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati