Solofra, la Regione Campania stanzia i fondi: pronti circa 2 milioni per l’ammodernamento del depuratore

Ora ci sono anche i soldi: la Regione Campania annuncia lo stanziamento di oltre 2 milioni di euro per gli interventi necessari all’ammodernamento del depuratore di Solofra. La risoluzione è arrivata in seguito alla seduta del 24 ottobre: la giunta ha approvato la delibera che prevede anche 5 milioni di euro per l’impianto di Mercato San Severino, parte dello stesso consorzio dell’Alto Sarno gestito da COGEI. Dopo la pubblicazione a fine settembre della gara per la progettazione degli interventi, Palazzo Santa Lucia segna il nuovo passo avanti per la soluzione dei problemi olfattivi dell’impianto di depurazione, problemi che hanno portato al sequestro con facoltà d’uso della struttura. Da mesi le parti interessate, tra cui l’amministrazione comunale di Solofra, UNIC – Concerie Italiane e le imprese del distretto, dialogano con le Regione Campania, proprietaria del consorzio, perché si realizzino gli interventi necessari.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati