Tunisia 2018: +4% gli investimenti industriali. Boom nell’area pelle (+272,7%) grazie a una nuova conceria

0

C’è anche il contributo della concia nell’exploit industriale della Tunisia. Nei primi 8 mesi del 2018 gli investimenti industriali nel Paese sono cresciuti del 3,9% su base annua: secondo i dati prodotti dal ministero delle Piccole e Medie Imprese e ripresi dalla stampa locale, nel Paese si sono raccolti nuovi impieghi per 2,56 miliardi di dinari (oltra 610 milioni di euro). Gli investimenti industriali nella filiera della calzatura e della pelle sono cresciuti nel periodo del 272,7%: a determinare l’exploit della filiera l’investimento da 18,7 milioni di dinari (circa 5,7 milioni di euro) per una nuova conceria. L’importo rappresenta il 63,9% di quanto complessivamente investito nella filiera (29,4 milioni di dinari).

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso