USHSLA e LIA si fondono in LHCA, sigla unitaria della pelle USA

l'home page del sito Stay Different

Le associazioni statunitensi della concia (LIA) e dei trader di materia prima conciaria (USHSLA) formalizzano il merger in un nuovo soggetto unitario. Dal primo gennaio 2020 sarà operativa LHCA (Leather and Hide Council of America), mentre avrà l’incarico di guidarne le operazioni Stephen Sothmann, attuale presidente di USHSLA. John Wittenborn dopo 15 da chairman di LIA andrà in pensione. La fusione, annunciata nell’autunno del 2018, è stata approvata con voto unanime dai board delle rispettive associazioni il 23 settembre.

Il commento
“Il merger rappresenta un critico passo avanti. Una domanda leggera sul mercato globale e le tribolazioni sui mercati internazionali richiedono un corpo di rappresentanza capace di prendere iniziative significative – commenta Sothmann –. L’impegno di LHCA è costruire un solido futuro e dare voce all’intera catena del valore della pelle, negli Stati Uniti come all’estero”.

Campagna promozionale
USHSLA, intanto, ha anche annunciato il lancio della campagna di comunicazione Choose Real Leather per diffondere presso il pubblico, sul web (in foto, la home) e sui social, le qualità e la versatilità dei prodotti in pelle.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati