10.000 falsi sequestrati nel centro di Genova

foto di repertorio

Operazione anticontraffazione nel centro storico di Genova. La Guardia di Finanza ha sequestrato 9.600 articoli di merce contraffatta tra abbigliamento, borse, calzature e accessori. I baschi verdi hanno prima individuato e poi perquisito due immobili del centro storico genovese, che sono risultati essere depositi clandestini della merce. Il primo, in via Gramsci, gestito da tre senegalesi, irregolari in quanto sprovvisti di permesso di soggiorno, fungeva anche da laboratorio per le “rifiniture” dei prodotti ai quali venivano applicati etichette false di note case di moda; all’interno del locale sono stati sequestrati 8.300 articoli con marchio fasullo, per lo più articoli di abbigliamento e accessori, oltre due macchine da cucire e una ricamatrice. Nel secondo deposito, in via di Prè, sono stati sequestrati 1.300 prodotti contraffatti, in questo caso borse, scarpe e relative etichette. (mc)